PREMIO MEDITERRANEO 2016
candidature@mediterraneofotografia.eu

PREMIO MEDITERRANEO 2016

 

This II Edition of PREMIO MEDITERRANEO is targeted at young photographers under 40, Italians who worked or are currently working abroad and foreigners who worked or are currently working in the Mediterranean.
PREMIO MEDITERRANEO aims to present the works of Italian photographers abroad which contribute to enrich culturally other Mediterranean countries.
Since the Mediterranean plays an important role in history and in the current situation of our continent, foreign photographers who are attracted from its variety and interested in a multicultural approach to their art are also invited to present their works.

The candidates are required to submit a 10 photos portfolio together with a brief presentation of the project and a biography (including personal dates, name, surname, email address, phone and cell phone number, website and the section of the prize they are applying for).
Both the text and the biography shall not exceed 1000 characters, blanks included and files shall be named as following: name_surname_bio &/or text.

Photographs shall be low definition files (2000 pixel Long Edge), and files shall be named as following: name_surname_number (1 of the 10 photos, in the order chosen from the photographer). Imagine’s captions are to be included in a separate file named as following: name_surname_dida1 (from 1 to 10 according to the order chosen by the photographer).
The candidates will find the email address to which the application shall be submitted on www.mediterraneofotografia.eu, the website related to the contest.
Object of the email shall be the following: Candidatura Mediterraneo 2016 PREMIO: Name Surname.

Deadline for the submission: 20 March 2016.

The winners will be selected from the jury, its members are published on www.mediterraneofotografia.eu on the page related to 2016 edition of “Mediterraneo: fotografie tra terre e mare” (Mediterranean: photographs between land and see).
The decisions of the jury are final.
By the end of March 2016 the results of the selection will be communicated to the only winners. They will receive and will be invited to sign a consent form in order to exhibit their work.
They will also be informed about the date and location of the opening of the exhibition they will take part to.

The photo prints and the support chosen by the photographer – all borne by the participants – shall have a maximum size of 60 cm Long Edge, including the support for the exposition.
The photos shall be hand-delivered or sent (sending costs are also borne by the participants) to the addresses by the date they will get in case of selection of the project.
The Cunto Associazione di Promozione Sociale, the association organizing and promoting the contest, established conventions with national laboratories for printing, technical support and transport to the location of the exhibition and if necessary will be at disposal in regard to any issues that may be raised. The cost of travelling, accommodation and meals are borne by the photographer.

The participation to the II Edition PREMIO MEDITERRANEO is free of charge.
The participants shall present only projects developed in the Mediterranean, through every photography technique.

****************

PREMIO MEDITERRANEO 2016

L’invito a partecipare alla seconda edizione del PREMIO MEDITERRANEO è rivolto ai fotografi italiani al di sotto dei 40 anni che hanno lavorato o lavorano all’estero e i fotografi stranieri al di sotto dei 40 anni che hanno lavorato o lavorano nel Mediterraneo.
Il Premio nasce con l’intento di far conoscere i lavori di fotografi italiani che spostandosi verso altre nazioni hanno contribuito con il proprio operato ad arricchire culturalmente altri Paesi. Il Mediterraneo è un luogo di interesse culturale sia per la storia che per l’attualità. Lo sguardo e la conoscenza si rivolge anche ai lavori di fotografi stranieri che attratti dalla varietà e dalla contaminazione, con il proprio operato arricchiscono culturalmente i Paesi che affacciano su questo mare.”
I fotografi interessati possono inviare un progetto espositivo di dieci fotografie accompagnato da un testo ed una biografia (che includa anche i dati quali nome cognome email telefono cellulare sito web, sezione a cui si partecipa), entrambe di 1000 battute al massimo, spazi inclusi e devono essere così nominate: nome_cognome_bio &/o testo.”

Per le fotografie vengono richiesti file in bassa definizione (lato lungo 2000 pixel) che vanno così nominati: nome_cognome_numero da 1 a 10 delle fotografie inviate secondo la sequenza scelta dal fotografo. Le didascalie vanno inserite in un file a parte e dovranno essere così nominate: nome_cognome_dida1 (da 1 a 10 secondo la sequenza delle foto scelte). Sul sito legato all’evento, www.mediterraneofotografia.eu, i fotografi interessati potranno trovare le email cui inviare il materiale.
Oggetto delle email dovrà essere necessariamente questo: Candidatura Mediterraneo 2016 PREMIO: Nome Cognome.

Termine ultimo dell’invio del materiale è il 20 marzo 2016.

Un’apposita selezione sarà effettuata, a giudizio insindacabile, dalla giuria la cui composizione è pubblicata su www.mediterraneofotografia.eu alla pagina dell’edizione 2016 di “Mediterraneo: fotografie tra terre e mare”. Entro fine marzo 2016 sarà comunicato ai soli fotografi scelti l’esito della selezione e sarà loro inviata una liberatoria da sottoscrivere, con l’indicazione della città, dello spazio e della data d’inaugurazione cui parteciperanno.

Le stampe fotografiche e il supporto scelto dal fotografo – a totale carico del partecipante – dovranno avere la dimensione massima, per il lato
lungo, di cm 60, dimensione che include il supporto stesso. Le fotografie dovranno essere portate a mano o recapitate, sempre a cura del partecipante, agli indirizzi ed entro la data che verranno forniti solo in caso di selezione del progetto.
Lo Cunto Associazione di Promozione Sociale, che organizza e promuove l’iniziativa, ha definito convenzioni con alcuni laboratori Nazionali per la stampa, il supporto e il trasporto verso la città, e, per chi ne avesse necessità, ne darà prontamente riferimento su richiesta dei diretti interessati. Sono a carico del singolo fotografo le spese di viaggi, vitto e alloggio.
La partecipazione al secondo PREMIO MEDITERRANEO è GRATUITA. I fotografi devono attenersi alla presentazione di progetti sviluppati nel Mediterraneo attraverso qualsiasi genere della fotografia.