Mediterranean Intangible Heritage Soundscape, un Podcast di Paolo Scarnecchia.

All is not lost. Aleppo’s musical tradition in space and time è il primo episodio Mediterranean Intangible Heritage Soundscape, un Podcast di Paolo Scarnecchia, prodotto da UNIMED – Mediterranean Universities Union.

Da un’idea del Prof. Scarnecchia, responsabile per il settore musicale di UNIMED, questo Podcast è un viaggio nel paesaggio sonoro del Mediterraneo. “Questo podcast dà voce a ricercatori, studiosi e artisti che indagano e scavano nel ricco patrimonio culturale immateriale del Mediterraneo con la musica e la poesia sempre in testa.”

Paolo Scarnecchia, autore del Podcast, in ogni episodio incontra esperti che presentano le tradizioni musicali, passate di generazione in generazione, e influenzate dalle migrazioni, dalla storia e dalle genti nel corso dei secoli nella regione Mediterranea. In questo viaggio, esploreremo inoltre come questa eredità continua ad evolvere.

Nel primo episodio, l’autore intervista Jonathan Holt Shannon, antropologo ed etnomusicologo, docente presso il Dipartimento di Antropologia dell’Hunter College di New York. Il primo, dunque, ci condurrà nella tradizione musicale siriana, e in particolare in quella aleppina. Jonathan Shannon traccia un excursus storico nella musica tradizionale fino all’attualità, che vede la Siria contemporanea colpita dalla guerra e dalle conseguenti migrazioni.

Quando nel 2006 il libro di Shannon Among the Jasmine Trees: Music and Modernity in Contemporary Syria fu pubblicato, Aleppo era ancora la città siriana musicale per eccellenza, nota per aver preservato la sua preziosa tradizione musicale. In questo episodio, registrato prima del tragico terremoto del 6 febbraio 2023, Shannon – che ha trascorso molto tempo in Siria – illustra l’importanza culturale e musicale di questa città nel contesto del mondo arabo e parla della sua ricerca sul campo e degli incontri con i musicisti prima e dopo la drammatica guerra civile che ha spinto all’esilio larga parte della popolazione di Aleppo.