Cristina De Paola (1995, Uggiano la Chiesa). Si laurea in Fotografia all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Nel 2020 realizza la mostra personale Finis Terrae, a cura di Emma Zanella, presso il Museo MA*GA,Gallarate. Nel 2021 partecipa alla rassegna di cinema e video PROGETTO SPAZIO VOLTA OPEN CINEMA, presso Spazio Volta, Bergamo. Nel 2022 espone a ReA! Art Fair, alla Fabbrica del Vapore, Milano. Nel 2023 espone nelle mostre collettive: Combat Prize al Museo Civico Fattori di Livorno; Parla del Tuo Villaggio #3, a KORA Contemporary Arts Center, Castrignano de’ Greci e ImageNation Paris / Just Women Collective, alla Galerie Joseph Le Palais, Parigi.

Il Mare di Enea. La ricerca prende il nome da un’insenatura situata a Porto Badisco (Puglia) descritta nell’Eneide come il luogo in cui l’eroe virgiliano sia approdato per la prima volta in Italia. Attraverso una commistione di miti, racconti popolari e leggende, Il mare di Enea diviene un luogo immaginario, protagonista di incontri e scambi tra identità e culture differenti.

VAI AL PORTFOLIO COMPLETO